Spiaggia cinese del Vietnam

Dopo le montagne di marmo, andiamo alla “spiaggia cinese”.

La spiaggia è considerata sabbia bianca, ma non la definirei bianca rispetto alle spiagge messicane.

I turisti che organizzano bagagli dalla Russia si incontrano sulla spiaggia.

“Il pacchetto” è annoiato all’hotel. Hanno già visitato una coppia, tour accessibili a distanza, e ora non sanno cosa fare se non abbronzarsi sulla spiaggia.

Chiedendo il nostro itinerario e le nostre spese, affermano la seguente frase: “significa che il turista di Pegasus ci ha riscaldato”.

Sulla spiaggia molte barche da pesca insolite di forma rotonda.

Più simile a un’altra spiaggia a 5 km da Hoi An. Ne scriverò un po ‘più tardi.

Il giorno dopo, escursione a Mi Shon.

Mi Shon è una città dell’antica civiltà di Cham. (IV secolo d.C.)

I tre templi principali sono dedicati al Lingam, l’organo maschile di Shiva.

L’organo di Shiva.

Metodo interessante di strutture di costruzione. La resina di alcune specie arboree è stata usata come legante.

Una volta completate le pareti e gli archi in muratura, la legna fu posta alla base dell’edificio e fu incendiata.

Dopo l’ulteriore cottura del mattone e la sinterizzazione della resina, la posa delle pareti si trasformò in un monolite. Per diversi mesi, l’edificio si è raffreddato.

Quindi, gli scultori rimuovono lo strato superiore, fumano, tagliando accidentalmente i rilievi.

Sfortunatamente, i cattivi americani non si sono preoccupati dei bombardamenti e non sono state fatte eccezioni per i monumenti. Di conseguenza, la città ha sofferto.

E quando i restauratori cercarono di restaurare i frammenti delle strutture, apparve che le nuove pareti poste sulla malta di cemento persero la loro presentazione nei decenni successivi al restauro.

E le pareti che poggiano sulla resina degli alberi mantengono la loro forza e il loro aspetto per secoli.

La guida spiega la differenza tra muri nuovi e vecchi.

Bagno per la preparazione di acqua santificata per le cerimonie.

Questo “buono” volò nel tempio ma non esplose e fu lasciato come mostra, imbuto di bomba, di circa 15 m di diametro.

Dopo le rovine di Mi Shona, giro in barca sul fiume.

Acqua – colore irreale, bellissima.

Informazioni interessanti sono disponibili sul poster delle tariffe di viaggio in barca. Circa la capacità delle barche. La capacità di una tale barca “tra europei” o “vietnamiti”.

“La capacità massima è di 6 vietnamiti o 3 stranieri.”

Eppure sono piccoli rispetto a noi. Un turista in peso e dimensioni è equivalente a due vietnamiti.

sono barche non turistiche, la tariffa è di 5 centesimi.

Kudai Beach, abbiamo amato di più dei cinesi. Si trova a 5 km da Hoi An.

Ho organizzato con la mia famiglia che viveva nella casa di fronte al nostro hotel che ci saremmo arrivati ​​in moto, poi all’ora concordata e riportati in hotel.

Negoziato da persona. Solo 4 tracce (!): Il primo è in spiaggia, quindi il motociclista deve tornare in città e la sera tornare in spiaggia e tornare in città con i passeggeri.

In generale, i vietnamiti stanno cercando di non perdere l’opportunità di vincere tra 1 e 2 dollari.

È bello che la spiaggia con le palme sia bella da attaccare sulla sabbia e semplicemente bellissima.

Esercito vietnamita
Nel cortile del museo …