Scegli una tenda : le tende sono diverse …

Scegli una tenda

Notte di novembre, temperatura intorno allo zero. Raffiche di gelido vento da nord-ovest strappano una tenda da sole … Dal cielo, si riversa come un secchio. Strati d’acqua lavano la tenda su tutti i lati e tendono ad affondare in tutte le fenditure … Una pozzanghera di fango si è formata sotto di te … Il tendalino sprofonda inesorabilmente e finisce con aderendo alla tenda … comincia a passare l’acqua attraverso l’ occhio invisibile dei capillari, l’acqua scorre sul terreno, le gocce dal soffitto … Il liquido trasuda inesorabilmente da tutte le fessure .. Il tuo gommapiuma non si registra più e l’acqua è immersa in un sacco a pelo. Lo zaino lasciato nel vestibolo è ovviamente dragato … Una forte raffica di vento tira la posta e rompe la tenda, completando l’idillio. Strati d’acqua cadono su di te, inondando tutto ciò che era ancora asciutto … Il tuo soggiorno nella tenda non ha senso …

Scegli una tenda – scegli una casa!

Per evitare una situazione simile a quella descritta sopra, è necessario selezionare attentamente la tenda, che purtroppo la maggior parte dei turisti amatoriali trascura.

Devi sapere che la tenda non è un attributo di un’escursione, è la tua casa mobile per l’intero viaggio. Per quanto riguarda la scelta del settore immobiliare, qui è necessario un approccio delicato. Il minimo insieme di conoscenze e l’intuizione ti aiuteranno a non sbagliare ea fare la scelta giusta.

Le tende sono diverse …

Attualmente, ci sono innumerevoli produttori di attrezzature turistiche. Le tende non fanno eccezione. Ciò complica enormemente la scelta, ma esistono comunque criteri comuni per la valutazione della qualità.

Questo articolo non discuterà tende tipo “casa” frameless, così come tende a strato singolo di altri tipi. Per le escursioni difficili, specialmente in condizioni climatiche difficili, non sono certamente adatte.

Lo svantaggio principale delle tende a strato singolo è la condensazione dell’umidità e la sua evacuazione diretta verso il basso nella tenda, che è aggravata da una diminuzione della temperatura dell’aria ambiente.

Nelle tende a due strati, anche l’umidità è condensata, ma non in una tenda, ma in una tenda, che scorre verso il basso, senza causare alcun inconveniente. Il problema è risolto dal tessuto utilizzato. La tenda interna di solito è fatta di un tessuto “traspirante” che lascia entrare il vapore ma non lascia scorrere l’acqua. La condensa fluisce senza entrare nella tenda.

L’uso di un ulteriore strato rende il livello di comfort all’interno di una tenda a due strati incomparabile con un singolo strato nelle stesse condizioni operative.

Fare la scelta giusta

Le caratteristiche di qualità della tenda dipendono dai materiali utilizzati, dalla tecnologia di cucitura e lavorazione.

Il telaio – l’arco è di fondamentale importanza. È fatto di alluminio o fibra di vetro. La vetroresina ha un peso relativamente grande e ha la capacità di rompersi facilmente nei momenti più inopportuni. Solo l’alluminio viene utilizzato nelle tende di qualità. La qualità dell’alluminio è difficile da determinare a occhio nudo. Gli archi devono avere una deformazione residua minima, leggerezza ed essere insensibili all’ambiente acquatico, ad es. non dovrebbe essere ossidato, formando una fioritura bianca. Con una certa esperienza, è possibile determinare la qualità del telaio in modo abbastanza accurato.

Il cieco è di grande importanza. Dopo tutto, il flusso d’acqua cade su di lui. I produttori spesso indicano una pressione dell’acqua sostenuta espressa in millimetri di una colonna d’acqua, ma queste cifre variano da un produttore all’altro (anche usando lo stesso tessuto), sono quasi astratte e spesso non rispondono alle aspettative. La regola ovvia è che maggiore è il numero, migliore è (da 3000 mm).

Il fondo è fondamentale. L’onere maggiore cade su di lui. Il materiale deve resistere a una lunga permanenza in una pozza d’acqua o suolo e sotto il carico della persona seduta su di esso. Il fondo in polietilene di tende di alta qualità non è consentito a causa del suo peso eccessivo. I tessuti sintetici di alta qualità devono avere peso ridotto, elevata resistenza e buona resistenza all’acqua. È possibile valutare la resistenza del tessuto cercando di allungare con le mani (attenzione) e valutare visivamente la sua qualità. In casi dubbi, è meglio rifiutarsi di comprare … Le caratteristiche del tessuto sono indicate come per una tenda da sole, ma si dovrebbero applicare tassi più elevati (da 6.000 mm). I punti di attacco delle smagliature devono essere rinforzati e accuratamente incollati.

L’unione delle cuciture della tenda da sole e del fondo è di fondamentale importanza ed è realizzata con uno speciale nastro adesivo ad alta temperatura. Se le cuciture non sono bloccate, la tenda deve essere immediatamente esclusa dai candidati per l’acquisto. Esaminare attentamente la qualità del dimensionamento: il nastro deve essere saldato in modo uniforme sull’intera area e non deve essere spostato.

Il filo deve essere di alta qualità e molto resistente. Sfortunatamente, la portabilità dell’acqua è impossibile da determinare visivamente, ma è possibile seguire questa regola: se la tenda ha un buon fondo, una tenda da sole, archi, quindi, di regola, il filo non sarà peggiore ( come la tenda dentro).

Tessuti Nonostante nomi diversi, vengono utilizzati tessuti in fibre di poliammide (nylon) e poliestere (poliestere). Il poliestere è migliore per una tenda da sole perché è più resistente ai raggi UV e meno incline allo stretching in caso di pioggia. Il nylon funziona bene per una tenda in casa.

Per quanto riguarda il tessuto della tenda interna, le sue qualità di base sono verificate molto semplicemente. Il tessuto deve essere traspirante ma non deve assorbire facilmente l’acqua, facile da controllare.

Se possibile, dovresti provare a montare una tenda. All’esterno, un prodotto di qualità potrebbe presentare difetti di progettazione.

Deve essere chiaro che le tende di alta qualità costano $ 300 o più. Se il tuo budget non ti consente di pagare tale somma, dovrai scendere a compromessi scegliendo la migliore soluzione disponibile …

Sulla strada : un falò, gas o gas ?
Quello che devi sapere sui viaggi aerei