Immersioni nel Mar Rosso

Nessuno sa esattamente perché il Mar Rosso è così chiamato. È possibile che tale nome sia stato attribuito alle alghe che, durante la sua crescita stagionale, conferiscono all’acqua azzurra un colore rosso-marrone. Perché il Mar Rosso è caratterizzato da una varietà di coralli e abitanti acquatici. Più di 250 specie di coralli, più di mille specie di pesci – non proprio la lista, questo può sorprendere gli appassionati di immersioni subacquee. Nessuno dei fiumi sfocia nel Mar Rosso. A causa dell’assenza di limo, è caratterizzato da un’eccezionale purezza.

Il termine universale di immersione – “immersione” si riferisce a tutti i tipi di sport subacquei e attività all’aperto.

Lo snorkeling è una forma più semplice di immersione che prevede il nuoto con maschera e immersioni sulla superficie dell’acqua. È l’ideale per i principianti che non sono pronti per un’immersione profonda.

Non c’è posto migliore per le immersioni e lo snorkeling rispetto al Mar Rosso.

La sua caratteristica principale è che le immersioni nel Mar Rosso sono uniche e inimitabili. Nel Mar Rosso, principianti e sub esperti possono facilmente soddisfare il loro interesse. Anche coloro che hanno visto il panorama saranno soddisfatti delle correnti sottomarine per “voli”, pareti della barriera corallina, navi affondate e giardini di corallo.

Il posto migliore per le immersioni, non solo in Egitto, ma anche in tutto il mondo, è la zona costiera della regione di Sharm el-Sheikh, a sud della penisola del Sinai. Su questa striscia, i siti di immersione più belli si trovano vicino alla riva. Da Sharm el-Sheikh a Nabq, ci sono più di 120 club subacquei.

Da Naama a Sharm el Sheikh si trova una deliziosa costa subacquea con giardini e mura di corallo. La particolare bellezza delle barriere coralline: Ras Katy, Ras Umm Sid, Castle, Paradise, Fiasco ha reso questo sito uno dei luoghi preferiti dai fotografi subacquei. Molte impronte vengono create, ad esempio, dalla scogliera di Ras Umm Sid. Questo grande muro di corallo, densamente coperto di gorgonie, non lascia indifferente nessuno. Manta, tonno, diavolo, peluche di vetro, tartarughe verdi, squali si trovano spesso tra gli abitanti degli ambienti acquatici.

Per i subacquei che sognano di trovare tesori sul fondo del mare o qualcos’altro – il piacere delle immersioni in fiume. Il Mar Rosso è il posto migliore per gli amanti dei viaggi tra le navi affondate e i loro detriti, che si trova qui in gran numero. È da loro che i subacquei pianificano di estrarre qualcosa di straordinario: una vecchia anfora, una cassa con monete d’oro o gioielli fatti di metalli preziosi.

Scegli una tenda : le tende sono diverse …
Sulla strada : un falò, gas o gas ?