Quello che devi sapere sui viaggi aerei

Se hai scelto un aereo per andare alle località balneari o semplicemente per visitare luoghi storici, ti consigliamo di seguire alcuni suggerimenti in modo che il volo non sia un problema e non rovini il tuo progetto.

Senza dubbio la domanda principale per “pionieri” nel campo del turismo o del viaggio, quante cose puoi portare con te? Esistono regole di trasporto che consentono ai cittadini di trasportare un carico inferiore a 10 kg. Tuttavia, alcune compagnie aeree stanno aumentando questo limite a 20-30 kg. La quantità di merci che puoi portare con te aumenta se ottieni posti di alta classe. Ad esempio, 10 kg. per l’economia e per finire 60 kg. per la classe d’élite. Va inoltre osservato che esiste una regola che consente di trasportare gli oggetti in cabina, denominati “bagaglio a mano”. Il suo peso non dovrebbe superare i 5 kg, ma ci sono delle eccezioni.
Bene, un po ‘con il peso calcolato, parliamo ora di quelle cose che non puoi nemmeno portare con te su un aereo o in un bagaglio. Proibito: aerosol, fiammiferi e accendini, lime per unghie e forbici. Il liquido trasportato non deve superare i 100 ml e deve essere confezionato in un sacchetto trasparente.

Il compito più importante è arrivare in tempo all’aeroporto. Ok, se l’aereo parte senza di te, non sarai felice. Si prega di notare !, Sarà necessario essere registrati, passare un’ispezione doganale e completare una dichiarazione doganale. Su un volo internazionale, il check-in termina 40 minuti e sui voli nazionali 30 minuti prima della partenza.

Ma c’è ancora una cosa: se non hai abbastanza spazio in un’azienda o in prima classe, i turisti più astuti sono registrati nella fila inferiore. Ci sono casi in cui i passeggeri con biglietti in classe economica sono collocati in classi d’élite, ma non dimenticare il rischio. Prima di sederti su una sedia, assicurati di avere tutti i documenti necessari – passaporti, biglietti aerei, biglietti, patente di guida. Durante il decollo e l’atterraggio, dovresti sempre avere il succo o l’acqua vicino a te. A volte gli assistenti di volo danno persino le caramelle. Prendi la cabina e la giacca. E se ti siedi vicino alla finestra, chiedi una coperta.

Se durante il volo senti vertigini, cerca di concentrarti, guarda qualsiasi oggetto fisso e a riposo. Se sei preoccupato per gli acufeni o se li aggiusti, prendi le caramelle con te e il problema sarà risolto.

Sì, a proposito, i fondi per la nausea e la cinetosi dovrebbero essere presi 30 minuti prima della partenza. Quindi, agiranno sicuramente quando l’aereo inizia a salire.

Durante il lungo volo, cammina un paio di volte. Se necessario, fare un leggero massaggio. Se hai problemi di vena, compra calze a compressione.

Considera che l’aria nella cabina è asciutta e il corpo perde inevitabilmente l’approvvigionamento di liquidi necessario. Devi bere più acqua e succo. Cerca di non bere caffè o alcool per ridurre la disidratazione.

Se un bambino vola con te, non dimenticare di portare con te nuovi giocattoli, libri, libri da colorare – tutto ciò che può attirare la tua attenzione durante il volo. Se stai per diventare madre, dovresti consultare il medico prima del volo. Le compagnie aeree generalmente consentono alle donne di volare dal 7 ° mese di gravidanza.

Finalmente, finalmente, su situazioni impreviste. Se arrivi in ​​aeroporto in anticipo e fai passare le valigie al peso e dimentica il biglietto a casa al pianoforte, contatta immediatamente la compagnia aerea. Ti verrà chiesto di completare un reclamo e quindi riceverai un altro biglietto. Potrebbe essere necessario pagare per questo.

Un altro problema: il tuo volo viene ritardato indefinitamente? Se viene ritardato di 6 ore o più di notte o 8 ore al giorno, la compagnia aerea è obbligata a fornirti un hotel e a fornirti del cibo. Naturalmente a sue spese! Se il ritardo è superiore a 24 ore, la compagnia aerea deve fornirti un determinato importo per l’acquisto di articoli essenziali. E poi non rifiutare nulla.

Scegli una tenda : le tende sono diverse …
Sulla strada : un falò, gas o gas ?